Li.Co.Li - Lievito in Coltura Liquida

Ho deciso di provare il pane con il Li.Co.Li dopo essere stato a un corso di panificazione senza glutine e aver provato il risultato e il sapore di un pane senza glutine fatto con il lievito madre. Quando sono tornato a casa ho pensato che era possibile fare un pane senza glutine che avesse l'aspetto, la crosta e il sapore del pane e che tutto ciò fosse possibile farlo a casa. Il mio obiettivo è sempre quello di far mangiare ad Amelia dei prodotti buoni, possibilmente genuini e che possano insegnarle il gusto e ci allontanino dai prodotti confezionati senza glutine che spesso causano picchi glicemichi difficili da gestire anche facendo una buona conta dei carboidrati. Questo perché i prodotti confezionati senza glutine sono spesso pieni di grassi e zuccheri per cercare di imitare l'elasticità dei prodotti con glutine. 

Tornato a casa in tre giorni avevo il mio li.co.li e potevo iniziare a fare i miei esperimenti con il pane. Non vi fate spaventare è facilissimo da realizzare.

Licoli

Lievito in coltura liquida.

Ingredienti:

75gr metà farina di riso e metà farina di mais finissima

130 gr di acqua

25 gr di miele (oppure mela grattugguata oppure yogurt)

 

Procedimento:

Io ho usato il miele millefiori e lo sciogliamo nell'acqua e mescoliamo il tutto con le 2 farine, mettiamo in un barattolo di vetro da 1kg coperto con un panno.

 

Lasciamo riposare per 3 o 4 giorni. Passati 3 giorni circa s'inizieranno a formare delle bollicine. Al terzo giorno se il lievito è partito (si vede perché è montato un poco) dobbiamo fare il primo rinfresco.

 

Levo 50gr di lievito e aggiungo 255 gr di acqua e 150 gr metà farina di riso e metà di mais. Rimetto a riposo coperto dal panno per altre 5 ore e dopo posso usare il mio primo lievito.

 

Quando lo uso devo sempre aggiungere la quantità che tolgo. Se ne uso 200 gr riaggiungo nel barattolo 135 di acqua e 65 di farine (65% di acqua e 35% di farine).

Il lievito si usa come un qualsiasi lievito madre, considerate che se la ricetta dice 20 g di lievito di birra voi dovete usare 200 g di li.co.li.

Si conserva senza bisogno di essere rinfrescato per un mese in frigorifero.

  • White Instagram Icon
About Us

Siamo Emiliano ed Elisa, un naturalista-cuoco e una mamma pittrice e diabetica. Abbiamo una bimba di due anni di nome Amelia anche lei con diabete e celiachia. Raccontiamo la vita da diabetici a diabetici e non e "Poteva andare Peggio" è il nostro progetto per sensibilizzare le persone su queste due patologie! I viaggi, il cibo, l'avventura ma anche le piccole magie quotidiane sono i nostri principali interessi.

 

Contact Us:

emiliano.manzo@gmail.com

potevaandarepeggio@gmail.com

Phone: +39 3294954415

Search by Tags

© 2023 by Going Places. Proudly created with Wix.com