Bagno notturno


Oggi è il primo giorno in cui il dolore al braccio non mi ha fatto pensare continuamente di sbattere la testa contro al muro. Così mentre Elisa e Amelia cercano di dormire io ho deciso gi fare un bagno in notturna in solitaria e lasciarmi coccolare dal mare senza pensare che il sensore di Amelia dopo un giorno non funziona più e che quello della mamma è finito e che anche questa notte non dormirò. Colgo l'occasione per ringraziarvi tutti perché è grazie a tutti voi che ci avete voluto bene che siamo qui. Anche se per la maggior parte delle persone sarebbe un semplice viaggio per noi è continuare a vivere e poter pensare che la vita è bella comunque. Stasera c'è una serata bellissima, il mare è calmo, l'acqua è calda e io mi tuffo con il sorriso.


1 visualizzazione
  • White Instagram Icon
storia
storia2
storia3
storia4
About Us

Siamo Emiliano ed Elisa, un naturalista-cuoco e una mamma pittrice e diabetica. Abbiamo una bimba di due anni di nome Amelia anche lei con diabete e celiachia. Raccontiamo la vita da diabetici a diabetici e non e "Poteva andare Peggio" è il nostro progetto per sensibilizzare le persone su queste due patologie! I viaggi, il cibo, l'avventura ma anche le piccole magie quotidiane sono i nostri principali interessi.

 

Contact Us:

emiliano.manzo@gmail.com

potevaandarepeggio@gmail.com

Phone: +39 3294954415

Search by Tags

© 2023 by Going Places. Proudly created with Wix.com