Capita che a volte piangi per la gioia



Capita che a volte piangi per la gioia. Ti giri per guardare il resto del mondo e non vedi altro che Il tuo amore, La tua vita, La tua meraviglia. Chiamiamolo come vogliamo ma quando ci sono questi momenti felici, può capitare che piangi. Come oggi, al Meyer, dopo una notte di dubbi e di paure, dopo un prelievo del sangue struggente ma fatto magistralmente dal nostro adorato infermiere coadiuvato da un'altra mitica donna, la Livia, insomma, capita che Emiliano viene verso di me e capisco, guardandolo che non riesce a trattenere un sorriso. Siamo finalmente riusciti a far scendere la glicata di Amelia. Forse stiamo riuscendo a trovare la chiave per questa intricata faccenda di diabete, celiachia ed età imprevedibile. Dopo un anno di delusioni, finalmente il sorriso nel volto di emiliano e la sensazione di una ventata di leggerezza. Chiaramente troppa bellezza tutta assieme pare strano e così nella strada del ritorno verso casa, questa volta Io, ho iniziato a tremare e a star male. Credo sia influenza anche se la mia tendenza a drammatizzare mi fa pensare di star facendo un'esperienza pre-morte. Emiliano mi ha messo in isolamento a letto e se gli chiedo una carezza me la fa col peluche di Orso, pur di non toccarmi. Manco avessi la lebbra! Echecazz ! Ma non importa, io resisterò, come dice quella terrificante canzone di Elsa di frozen : all'alba risorgerò! Anche perché stasera volevo festeggiare e quando si tratta di festa o PARTY, Io sono sempre la prima ! Comunque, nonostante i brividi e il malessere oggi sono felice e, questa nostra squadra di sbandati e imperfetti continuerà a lottare per fare sempre meglio! In foto Amelia che fa colazione. Una buona colazione cura tutto! E lei ci crede peddavvero !


2 visualizzazioni
  • White Instagram Icon
About Us

Siamo Emiliano ed Elisa, un naturalista-cuoco e una mamma pittrice e diabetica. Abbiamo una bimba di due anni di nome Amelia anche lei con diabete e celiachia. Raccontiamo la vita da diabetici a diabetici e non e "Poteva andare Peggio" è il nostro progetto per sensibilizzare le persone su queste due patologie! I viaggi, il cibo, l'avventura ma anche le piccole magie quotidiane sono i nostri principali interessi.

 

Contact Us:

emiliano.manzo@gmail.com

potevaandarepeggio@gmail.com

Phone: +39 3294954415

Search by Tags

© 2023 by Going Places. Proudly created with Wix.com