Il futuro più vicino è il closed loop



Medtronic ieri ha presentato il suo microinfusore 670 G, il sistema closed loop, il sistema chiuso che regola in automatico l'insulina da erogare. Il futuro che la maggior parte dei diabetici aspetta. Medtronic ha già il suo micro in commercio in America e entro il 2018 dovrebbe essere presente in Europa. Al momento Medtronic è l'unica che ha presentato un sistema chiuso già in uso. I risultati sono buoni ma ovviamente migliorabili. Mi piacerebbe che sia Elisa che Amelia potessero avere presto un sistema closed loop, un sistema che almeno per qualche momento durante la giornata ti può permettere di distrarti dal diabete senza necessariamente essere a rischio di andare in un ipoglicemia grave oppure di ritrovarti a 400. La variabilità glicemica, i grossi sbalzi sono una delle cause che porta a complicanze alle persone con diabete, poter avere un sistema che evita nella maggior parte dei casi i grossi salti glicemici restando dentro un margine di sicurezza è il futuro.

Aspettiamo per il 2018 il 670 G in Italia e speriamo che anche Elisa lo possa provare perché a quanto pare Amelia è troppo piccola e le prove per la fascia 2-7 anni sono ancora in corso in America mentre ho visto i risultati per la fascia 7-14 anni e fanno sperare di riuscire ad avere glicate entro i 7 ripetute nel tempo.

Incrociamo le dita


3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti