Gira la ruota!



Lo so che è un'immagine un pò forte per iniziare il lunedì e la settimana tutta, ma avete presente il programmi che andava in onda parecchi anni fa con Iva Zanicchi? Ok, il prezzo è giusto. Un must della mia infanzia, sottofondo delle sessioni folli di stiratura di asciugamani ( ma perché ??? ) di mia madre, col tormentone di gira la ruotaaaaa! Giralaaaa ! Cento! Cento! Cento! Ecco, io, che per capelli la Zanicchi non la temo, quando misuro la glicemia mia o di Amelia, quando arriva 100, bello, tondo e felice non posso fare a meno di pensarla quella sigla! A quella ruota che gira, al 100, ai numeri buoni e a quelli cattivi. E ci pensavo stamani quando la linea del mio micro segnava un 100 piatto per tutta la notte e quello di Amelia invece sembrava la sagoma di una catena rocciosa tra " discese ardite e poi risalite ". E che palle sti numeri che scandiscono tutta la nostra vita! E gli incidenti tecnici di cannule e sensori che non si comportano come dovrebbero e io che mi ritrovo sempre tra i numeri quando invece vorrei studiare cose più pratiche tipo arte e filosofia ! Insomma, buona giornata. Tra numeri buoni e cattivi la primavera è sbocciata, insieme a quel leggero mal di gola e senso di testa confusa quando la luce del sole è troppo forte. Ci si sente un pò come Dracula quando esce dal giaciglio di legno che mischiato all'odore di minestra del nido di Amelia è il top del piacere e dello stordimento. E allora giriamo questa ruota e speriamo sia Cento!!! Ok, la glicemia è quella giusta! Dajeee!

#diabete #diabetes #celiachia #glutenfree #malattiemetaboliche

411 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti