Socca alla Nizzarda - La ricetta della Costa Azzurra



Ci sono! Finalmente mi metto a scrivere la seconda ricetta del nostro viaggio...la sosta in Costa Azzurra. In questo caso non potevo non riportare una ricetta di Alain Ducasse, una ricetta semplice veloce, buona e soprattutto naturalmente senza glutine. La ricetta io la faccio spesso sia a casa che in camper la prima volta l'ho letta su un libro di ricette di Ducasse e infatti la foto è tratta dal suo libro.

La socca non è altro che una cecina toscana oppure una farinata ligure e spesso in Francia la troverete nella stessa forma. Nel nostro caso però diventa più che altro una crepes di ceci condita con verdure. Abbiamo i carboidrati nell'involucro della crepes e le fibre, le proteine, i sali minerali e le vitamine in abbondanza nelle verdure. Di fatto questo può benissimo essere un piatto completo con un buon indice glicemico.

Ingredienti

- 150g Farina di ceci consentita

- 450ml di acqua

-2 Pomodori

-2 uova

-4 cipollotti

- mezzo finocchio

- 6 ravanelli

- mezzo cetriolo

- 1 cuore di lattuga

- sale e pepe q.b.

- olio evo q.b

Per la preparazione della pastella

Mescoliamo in una ciotola 150g di farina di ceci, 2 prese di sale fino e 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Unisci poca alla volta 450ml di acqua fredda, lavorando con energia con una frusta, cerca di non creare bolle, riponi in frigorifero e lascia riposare.

Preparazione delle uove e verdure

Fai rassodare 2 uova facendole bollire per 10 min. Lasciale raffreddare e sgusciale.

Lava e monda mezzo finocchio, 6 ravanelli, mezzo cetriolo, 2 pomodori, 4 cipollotti, 1 cuore di lattuga.

-Taglia a fettine il finocchio e i ravanelli con la mandolina (occhio alle dita!!!)

Taglia a bastoncini il cetriolo, i pomodori e i cipollotti a metà e lungo la costa la lattuga

-Stacca le foglie di un mazzetto di basilico e tritale al coltello in modo grossolano.

se vi piacciono potete fare dei pomodori confit e aggiungerli però quelli sono cotti in forno con lo zucchero quindi io li evito.

Aggiungi 4 filetti di acciughe sott'olio e sbriciola 100 g di filetti di tonno sott'olio (cercate quello buono)

-Taglia le uova soda a rondelle, oppure usa un taglia uovo.

-Riunisci tutto in una ciotola (se vi piace potete strofinare la ciotola con una spicchio di aglio solo strofinare) condisci con sale e pepe.

Passiamo ora alla cottura della socca

-Fai scaldare un filo di olio in un padella antiaderente.

Versa in padella un mestolino di pastella e lascia cuocere 2 minuti.

preparale tutte finché non hai finito la pastella.

Per finire disponi il ripieno in ogni crespella e forma un cono, chiudile con uno stecchino o avvolgi la punta nella carta.

Visto che siamo stati in Liguria e come consiglia anche Ducasse si può accompagnare il piatto con del pesto fresco.

Buon appetito

Per 100g circa 20 g di CHO

dipende dalla spessore della socca

Io non ho mai calcolato più di 10 g di CHO per porzione.

#diabete #diabetes #senzaglutine #glutenfree #nizza #costaazzurra #autoimmune #glutenfreeexpo

0 visualizzazioni
  • White Instagram Icon
About Us

Siamo Emiliano ed Elisa, un naturalista-cuoco e una mamma pittrice e diabetica. Abbiamo una bimba di due anni di nome Amelia anche lei con diabete e celiachia. Raccontiamo la vita da diabetici a diabetici e non e "Poteva andare Peggio" è il nostro progetto per sensibilizzare le persone su queste due patologie! I viaggi, il cibo, l'avventura ma anche le piccole magie quotidiane sono i nostri principali interessi.

 

Contact Us:

emiliano.manzo@gmail.com

potevaandarepeggio@gmail.com

Phone: +39 3294954415

Search by Tags

© 2023 by Going Places. Proudly created with Wix.com