Ritorno dal Gluten Free Expo parte II



Trovato il tempo e in attesa di darvi i risultati sul pane fatto con la farina senza zucchero, ecco che vi volevo parlare di un altro prodotto che ho trovato valido.

Sempre alla ricerca di prodotti a basso indice glicemico ma anche di facile utilizzo, per quei momenti in cui abbiamo necessità e non abbiamo tempo, ma anche per chi non sta sempre in cucina come me. Un compleanno di un amichetto/a che non ha trovato la torta senza glutine, oppure a scuola dove non si possono portare alimenti cucinati a casa e non abbiamo un laboratorio senza glutine a disposizione.

Cercando e ricercando tra gli stand del Gluten Free Expo ecco che trovo i torinesi di Graffi 1930. Assaggio la torta alla gianduia e sorpresa è buonissima!

Allora chiedo di vedere la confezione per vedere i g di cho e sono 43g di cho per 100 g di prodotto.

La provano sia Amelia che Elisa e nessuna impennata istantanea, una dose corretta d'insulina e una buona gestione della glicemia.

Ne compriamo cinque di cui due alla nocciola e tre alla gianduia. Abbiamo fatto scorta perché non sono facilissime da trovare. Ovviamente appena sono tornato ho chiesto al mio negozio di fiducia se riesce ad averle in negozio.

Se vi capita di trovarle e decidete di mangiarle non esagerate con i boli d'insulina se e avete bisogno che il carico glicemico è limitato.

Certo che i miei post sono proprio noiosi e pensare che da adolescente volevo fare lo scrittore, meno male che non ci sono riuscito.

#diabete #celiachia #diabetes #glutenfree #graffi1930 #malattiemetaboliche

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti