Pane Glicofibra prima prov



Mentre Elisa è immobilizzata a letto da 3 giorni con 39 di febbre e una faccia da moribonda e Amelia che ha il virus intestinale sabato si e domenica no e stamattina si e quindi bo e non ha voglia di mangiare quasi niente, io che posso fare? Non devo mai smettere di panificare e provare nuovi mix. Quindi oggi ho fatto un pane con un mix della Royal line preso al gluten free expo e che non avevo ancora provato. Anche questo a basso indice glicemico. La prima prova che avevo fatto con il mix senza zucchero è andata molto bene. Conta carboidrati che funziona e nessun picco glicemico subito dopo. Un andamento glicemico buono con un giusto rialzo e non un rialzo a distanza di ore come succede spesso con i pani confezionati, oltre a un ottimo sapore. Così ecco il mio pane con farina glicomix che contiene, farina di canapa, farina di amaranto e farina di carruba, fibre di cicoria e fibre di psyllium, impastato con lievito madre li.co.li un aggiunta di lievito 2 g di lievito di birra, 6 ore di lievitazione. Profumo e sapore incredibili. Purtroppo non posso dirvi i g di cho perché questa farina è nuova e non sono ancora riportati i valori nutrizionali. Nonostante le disgrazie non bisogna mai smettere d'impastare. Presto vi pubblico la ricetta completa e vi faccio sapere come va con la glicemia.


96 visualizzazioni
  • White Instagram Icon
storia
storia2
storia3
storia4
About Us

Siamo Emiliano ed Elisa, un naturalista-cuoco e una mamma pittrice e diabetica. Abbiamo una bimba di due anni di nome Amelia anche lei con diabete e celiachia. Raccontiamo la vita da diabetici a diabetici e non e "Poteva andare Peggio" è il nostro progetto per sensibilizzare le persone su queste due patologie! I viaggi, il cibo, l'avventura ma anche le piccole magie quotidiane sono i nostri principali interessi.

 

Contact Us:

emiliano.manzo@gmail.com

potevaandarepeggio@gmail.com

Phone: +39 3294954415

Search by Tags

© 2023 by Going Places. Proudly created with Wix.com